Se

Se avessi ascoltato il cuore.

Questa bestemmia che ormai è il cuore.

Il cuore sputtanato, deriso, banalizzato, inflazionato, umiliato, svuotato.

Se lo avessi protetto.

Riparato dalle intrusioni.

Coperto di me.

Se non mi fossi vergognata di averlo.

Di nominarlo.

Di opporre cuore a cuore. E stare a vedere.

Se lo avessi fatto.

Se lo avessi fatto forse.

Se lo avessi fatto forse non lo saprei.

Quanto è grande.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...