Sangue e anima

Mi sono vista bella

Negli occhi di chi non mi vedeva

Intenta a non graffiare lo specchio

Sono rimasta immobile

Ma il gelo dell’inverno

Mi ha sbriciolata

Allora ho raccolto i pezzi

E li ho rimessi assieme

Mi sono allontanata

Per osservare meglio

E ho visto che non io ero lo specchio

Io ero sangue e anima

E lui lo specchio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...