Io sono la prova

Usatemi voi. Voi donne. Per una volta voi donne. Usatemi come prova. Perché.

Io sono la prova. Della fatica di diventare donna. Io sono la prova. Della possibilità di rinascita che offre il dolore. Io sono la prova. Della falsità e pericolosità dei miti costruiti sulla pelle delle donne . Io sono la prova. Che all’ingiustizia, alla falsità, alla manipolazione, alla disonestà si sopravvive lasciando andare. Io sono la prova. Che l’oltraggio d’amore non ruba l’amore. Io sono la prova. Che la solitudine aggiunge. E l’abbandono non sottrae. Io sono la prova. Che la via è l’amore per sè. Io sono la prova. Che la via non è l’amore di sè. Io sono la prova che non è mai tardi per essere qui e ora.

Io sono la prova che potete liberamente usare. Per provarci.